Vigna del Sole

Vernaccia di San Gimignano Docg

La Vernaccia di San Gimignano è il primo vino italiano che ha ottenuto la DOC. Grazie all’elevata e costante qualità, ha anche ottenuto successivamente la DOCG. Vino gradito da governanti e pontefici, raffinati gourmet d’epoca, al punto da meritarsi un posto in purgatorio tra i golosi “a purgar per digiuno le anguille e la vernaccia”. Alcuni sostengono che la Vernaccia abbia avuto origine in Liguria, nelle Cinque Terre. Non vorremmo dire amenità, ma l’aspetto non è poi così dissimile dall’uva di Bosco sia per la forma del chicco, sia per la capacità produttiva. In questo caso operiamo una vera selezione delle migliori uve dalla nostra Vigna del Sole. Questa selezione ci consente di ottenere un vino decisamente più strutturato, con profumi più intensi, con sentori di mandorla e con un corpo piacevolmente bilanciato.

Tenuta Pietraserena
 (San Gimignano)

Download Scheda PDF
Download Immagine Bottiglia
Classificazione:
DOCG VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO
Uvaggio:
Vernaccia di San Gimignano (100%)
Zona di produzione:
San Gimignano (SI), Italia
Sistema di allevamento:
Cordone orizzontale libero
Età dei vigneti:
30 anni
Tipologia del terreno:
Argilloso - tufaceo, ricco di sedimenti organogeni (“nicchie”) e ben dotato di calcare
Resa :
1,5 kg per ceppo
Periodo della Vendemmia:
Manuale in cassette. Fine Settembre

Vinificazione

L'uva dell’omonimo vigneto Vigna del Sole, ottimamente esposto a sud/sud-ovest e costantemente arieggiato, storicamente legato alla produzione di questo “single vineyard”, viene diradata e sfogliata alla fine di agosto, quindi raccolta perfettamente matura con una parte di grappoli in leggera surmaturazione. La vinificazione avviene nella ricerca dell’esaltazione della particolare qualità della materia prima, compiendo una macerazione pellicolare pre - fermentativa in pressa di circa 8 – 10 ore alla temperatura di 6 – 7 °C. Seguono la pressatura soffice ed una rigorosa decantazione a freddo di 3 giorni a 4 °C, il travaso ed una fermentazione alcolica molto lenta e regolare, condotta alla temperatura di 15 °C per la maggior parte in acciaio inox, in minor misura (circa 20% del volume) in pregiati tonneaux nuovi di rovere francese leggermente tostati.

Affinamento

Dopo la fermentazione alcolica i vini – sia in acciaio inox che in legno – rimangono sulle fecce totali a 10 °C per 4 – 5 mesi, ricevendo frequenti batonnage. Non svolgono la malolattica ed incrementano notevolmente il livello di volume, corposità e sapidità grazie alla progressiva lisi dei lieviti. Nei mesi di marzo – aprile avvengono i travasi, l’assemblaggio, la stabilizzazione e l’imbottigliamento.

Note Organolettiche

Colore: giallo paglierino brillante con riflessi dorati.
Profumo: intenso, avvolgente e riccamente fruttato. Si riconoscono sentori di frutta matura a pasta bianca, note di canditura (soprattutto albicocca candita) e suggestioni floreali (fiori di acacia).
Gusto: vino di gran corpo, freschezza e struttura con un ottimo sostegno dell’acidità ed una grande intensità gustativa. Evidenzia sin dall’ingresso in bocca spessore, rotondità ed una marcata sapidità. Chiude con carattere e personalità, mostrando propensione ed attitudine ad invecchiare bene per almeno 2,5 - 3 anni, vedendo esaltarsi in bottiglia i sentori minerali ed acquisendo nuovi spunti fruttati sempre più complessi e maturi.

Abbinamenti

Vino ideale per accompagnare piatti di pesce e crostacei elaborati ed a crudo. Ottimo dopo qualche anno anche come vino da meditazione. Temperatura di servizio ottimale 10 °C.

Tenute

SAN GIMIGNANO

CINQUE TERRE

COLLI DI LUNI

Area Download

SCHEDE TECNICHE

IMMAGINI BOTTIGLIE

ETICHETTE

PACCHETTI MEDIA

Arrigoni Soc. Agr. sas - Via Sarzana, 224 - 19126 La Spezia - P.iva 00913869110
Design by 
 Angeli Davide Company Make Up
cross
Open chat
Informazioni immediate